fbpx

 Hanno fatto rientro in Egitto settanta clandestini del gruppo di 106 sorpresi allnterno di un casolare diroccato, a Palma di Montechiaro dopo il blitz che ha fermato una banda criminale che gestiva il traffico di immigrati. Da porto empedocle gli egiziani, tutti maggiorenni, hanno raggiunto  a bordo di tre grossi pullman l’aeroporto di Catania e poi da lì  sono partiti con due voli charter  per  Il Cairo.  Il rimpatrio e’ avvenuto fa sapere il Viminale- grazie all’ottima collaborazione con le autoritegiziane.  Il rimpatrio di ieri fa seguito a quello di altri 18 egiziani giunti sulkle coste siciliane il 25 giugno scorso. Nel corso di questa settimana sono stati rimpatriati con diversi voli aerei, altri 49 extracomunitari clandestini  soprattutto tunisini, marocchini e algerini . Intanto, la capitaneria di porto di Licata ha trovato e sequestrato la piccola imbarcazione che i clandestini avrebbero utilizzato per giungere a riva dopo essere stati sbarcati da una nave madre , stando ai racconti fatti da molti dei 106, la grossa imbarcazione sulle quale erano stati caricati partita dall‘Egitto.