“Ripetute violazioni delle prescrizioni imposte”, arrestato Camilleri

Nella giornata di ieri, la polizia ha arrestato il 20enne agrigentino, Giuseppe Camilleri. L’uomo è imputato dei reati di evasione e resistenza a pubblico ufficiale, ed era già sottoposto a misura cautelare degli arresti domiciliari. Il tribunale di Agrigento ha sostituito la misura, con la custodia cautelare in carcere.

L’uomo, secondo quanto fa sapere la Questura di Agrigento, si è reso responsabile di ripetute violazioni delle prescrizioni imposte. Il tribunale, ha ritenuto che violazioni di Camilleri “costituiscono ulteriore ed evidente dimostrazione dell’incapacità dello stesso ad attenersi alle prescrizioni contenute nel provvedimento restrittivo e, pertanto, della sostanziale inadeguatezza della misura cautelare degli arresti domiciliari”.