fbpx

Il presidente Mario Vaccarella, il Comitato direttivo regionale e tutto il Gruppo regionale del Cai Sicilia esprimono piena solidarietà ai lavoratori delle Riserve naturali cha questa mattina hanno indetto una manifestazione davanti all’assessorato Territorio e ambiente, per protestare contro i tagli alle aree naturali protette, previsti dalla Finanziaria 2011 e la grave situazione esistente per i tagli già operati nel 2010, che ha provocato il mancato pagamento degli stipendi a partire da luglio e il mancato trasferimento dei fondi da parte della Regione, pur in presenza di precisi obblighi contrattuali.