fbpx

E’ rimasto stagnante, negli ultimi anni, il mercato del laoro nell’Agrigentino. Lo rileva il rapporto della Camera di commercio sull’economia presentato la scorsa settimana. Nel 2010, su una forza lavoro di 150 mila unità, ne risultano occupate 121.200, mentre 28.800 sono in cerca di occupazione. Nel dettaglio 11.400 unità sono impiegate nell’agricoltura, 8.400 nell’industria in senso stretto, 9.400 nelle costruzioni e 92 mila negli altri servizi. Da sottolineare come il numero delle persone in cerca di occupazione sia passato da 30.800 nel 2004 a 19.400 nel 2006 per risalire ed arrivare ai 28.800 del 2010. Scendendo nel dettaglio di alcuni tra i principali settori, 2380 unità locali (pari al 9,4 %) operano nell’industria in senso stretto, 3023 (pari al 12 %) nelle costruzioni, 20391 (pari al 41,1 %) nel commercio, 1900 (pari al 7,5 %) negli alberghi e ristoranti e 7558 (pari al 29,9 %) negli altri servizi.