Casteltermini Cronaca Favara

Ritrovata a Casteltermini l’auto del pensionato favarese scomparso

E’ stata ritrovata in aperta campagna, sul greto del fiume Platani, praticamente impantanata, l’autovettura –  la Chevrolet Matiz grigia– di Giuseppe Fallea: il pensionato ottantaquattrenne di Favara scomparso dal 13 maggio. Qualcuno, passando per caso dalla zona d’aperta campagna, ha notato quell’autovettura ferma e s’è insospettito.

Fatta la verifica, immediatamente da Casteltermini l’allarme è rimbalzato ad Agrigento prima e a Favara dopo: era l’auto dell’anziano scomparso. Immediatamente i militari dell’Arma hanno rastrellato l’intera zona circostante: contrada Margì. Dell’anziano però nessuna traccia. Poi è calata la sera e le ricerche sono, inevitabilmente, diventate un po’ più complicate. Appare scontato che nelle prossime ore, la Prefettura di Agrigento riattiverà il piano provinciale di ricerca persone scomparse.

L’ottantaquattrenne Giuseppe Fallea non aveva nessun legame con Casteltermini: non aveva cioè familiari o amici in quella zona montana dell’Agrigentino. Non ci sono certezze, non possono essercene al momento, ma appare probabile che l’anziano possa essersi smarrito, arrivando appunto fino a Casteltermini e al greto del fiume Platani dove l’utilitaria si è impantanata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.