Russello aderisce a “futuro e libertà”

Il sindaco di Favara, Domenico Russello, ha aderito a Futuro e Libertà il nuovo progetto politico varato dal presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini. Russello già da tempo aveva rotto tutti i ponti con il deputato regionale favarese Nino Bosco, che nell’estate del 2007, con l’allora Forza Italia, lo aveva candidato a sindaco. Il passaggio si sarebbe formalizzato l’altro ieri con un colloquio che Russello ha avuto con Scalia e Gentile, presente anche il responsabile degli enti locali Ciccio Pullara. Una adesione che, se sarà seguita da una posizione unitaria di tutte le componenti ex An, farà di Futuro e Libertà il primo partito di Favara, che esprime sindaco, presidente del Consiglio comunale e 6 consiglieri.