fbpx

Ancora risposte all’invito del sindaco di Agrigento Marco Zambuto che ha chiesto e sollecitato la collaborazione di responsabili di gruppi folkloristici, operatori culturali,associazioni e sponsor privati per organizzare la sagra del mandorlo in fiore 2011. Anche l’operatore culturale, Gianni Costanza, desidera dare il proprio contributo per collaborare alla realizzazione della sagra. “Il mio impegno – afferma- la mia collaborazione gratuita, è a disposizione di quanti si spendono per la continuazione della Sagra e del Festival del folklore. Ocorre creare – continua Costanza- una Fondazione della “Sagra” per usufruire in tempo utile di un congruo e stabile finanziamento della Regione Siciliana.”