fbpx

Già pronto il progetto per la prossime edizione della Sagra del mandorlo in fiore. Si attende solo che i rappresentanti dei tre enti interessati (Provincia, Comune e Camera di commercio) si riuniscano per esaminarlo ed approvarlo. Lo scorso 5 maggio presidente della Provincia, sindaco e presidente della
Camera di commercio affidarono, a titolo gratuito, a Giugiù Gallo ed Enzo Lauretta, il compito di occuparsi dell’organizzazione dell’edizione 2011 della sagra. I due si sono subito messi al lavoro preparando il progetto. Da indiscrezioni si apprende che sarà una sagra particolarmente importante, con diversi elementi di continuità rispetto alle edizioni passate ma anche con parecchie novità che renderanno ancora più interessante la manifestazione.