Agrigento Attualità

SALITA CONIGLIO PUNTELLATA

SALITA CONIGLIO PUNTELLATA
Rate this post

Il muro della salita coniglio, puntellato, protetto da una poco rassicurante transennatura, il marciapiede sovrastante inutilizzabile, e così anche i bagni pubblici realizzati nel sottopassaggio. Una situazione che versa in queste condizioni da diversi mesi ormai, e le cui immagini si commentano da sole.
L’argomento è stato oggetto, tra l’altro, di un’interrogazione presentata dal consigliere comunale Raccuia, nel corso dell’ultima seduta dell’assise cittadina. Intervento, con cui viene avanzata la richiesta nei confronti della Presidenza di una sollecitazione agli uffici preposti per ricevere chiarimenti circa le modalità di possibile intervento.
Avanza la proposta, infatti, il rappresentante comunale, di inserire un eventuale emendamento all’interno di quel bilancio preventivo, che, nella riunione consiliare di mercoledì scorso, era tra i punti all’ordine del giorno; chiedendo di promuovere un’azione di ripristino più celere possibile.
Ed in effetti, in quasi tutte le scuole della provincia di Agrigento i cancelli apriranno con molta probabilità già il 16 settembre prossimo. E la salita coniglio, diventa un importante crocevia di genitori che accompagnano i bimbi nella vicina scuola materna ed elementare Lauricella, ed ancora di giovani studenti su due ruote che la percorrono per raggiungere l’istituto scolastico Leonardo. Senza dimenticare, che a prescindere dall’apertura del nuovo anno scolastico, quel tratto di strada è normalmente molto trafficato da autovetture che lo percorrono per raggiungere il centralissimo Viale della Vittoria, punto nevralgico della città, centro abitato, via di negozi e uffici, ed anche luogo di ritrovo di grandi e piccoli.