San Calò… ci si prepara alla festa

Tra poco più di un mese Agrigento sarà in festa per ononare San Calogero, il Santo nero molto amato dagli agrigentini. Si avvicina il mese di luglio, un mese tanto attesa dal popolo devoto di San Calogero. La prima domenica di festa sarà il prossimo 7 luglio, il 14 la seconda e come da tradizione, saranno il centro dei festeggiamenti per le due processioni del simulacro in giro per le vie cittadine. Tante le novità di quest’anno, a partire dal nuovo organigramma del consiglio direttivo dell’associazione portatori di San Calogero.

Il predecessore, Eduardo Vaiana, lascia l’incarico al nuovo presidente Salvatore Pedalino. Ad unanimità, inoltre, viene nominato presidente onorario Calogero Attardo, storico portatore più anziano. Il Presidente Pedalino afferma: “la festa di San Calogero, deve essere un momento di preghiera, di aggregazione, di armonia, di gioia e unione, nel rispetto della fede e delle tradizioni popolari. Stiamo lavorando al fine di raggiunge obiettivi molto importanti, che ci permetteranno di valorizzare ancor di più la festa, e di richiamare l’attenzione di maggiori visitatoti durante le due processioni.” Tra le tante novità, ritorna “U Venniri a Villa”, che si terrà in Piazza Stazione venerdì 5 Luglio a partire dalle 18:00. Un evento che accomuna musica, folklore e gastronomia, in onore di San Calogero. Sul palco, diversi illustri artisti locali, e possibilità di degustare il panino tipico votivo con salsiccia e non solo. L’associazione portatori di San Calogero informa tutti i soci di rinnovare la propria tessera nella sede sita al Viale Della Vittoria, ad Agrigento (sotto passaggio lato sinistro). La sede sarà aperta tutti i Sabato e Domenica dalle 16:00 alle 18:00 fino a conclusione dei festeggiamenti .