San Giovanni di Dio: neonato salvato da arresto respiratorio

Al “San Giovanni di Dio” di Agrigento un neonato di un mese circa è stato salvato da un arresto respiratorio. Le prime cure sono state prestate in ambulanza, chiamata da Raffadali, e una volta arrivato in ospedale il piccolo era in codice rosso.

Grazie all’intervento immediato, nella notte fra mercoledì e ieri, i sanitari sono riusciti a far tornare a respirare il piccino e poi ne hanno stabilizzato le condizioni. La paura – per i familiari del neonato – è stata, inevitabilmente, fortissima.