San Giovanni Gemini, scoperti lavoratori in nero

A San Giovanni, zona montana della provincia di Agrigento, i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e i militari dell’Arma del Comando provinciale di Agrigento, insieme agli Ispettori civili della Direzione territoriale del lavoro e dell’Inps, hanno ispezionato un’azienda produttrice di salotti. Ebbene, su 23 lavoratori presenti, 22 sono risultati del tutto in nero. L’ attività imprenditoriale è stata sospesa. Oltre 110mila euro di sanzioni amministrative, comprensive di 4mila euro di maxi sanzione per ogni singola posizione lavorativa in nero. Nel frattempo i titolari hanno avviato le procedure di sanatoria e di regolarizzazione.