fbpx

Ignoti tra sabato e domenica hanno danneggiato, lo stabilimento balneare denominato “Aster” situata nella frazione balneare di San Leone. Dopo avere mandato in frantumi la vetrata di ingresso, i teppisti hanno danneggiato gli infissi e poi dentro il locale hanno bevuto e fumato. Indagano i poliziotti della sezione Volante. Sul posto anche la Scientifica che pare abbia rilevato numerose tracce che potrebbero portare all’identificazione dei balordi. Sempre durante la notte, a San Leone, numerosi ciclomotori, posteggiati sul ciglio del marciapiede, sono stati danneggiati: gettati a terra o colpiti con mazze. In quest’ultimo caso, indagano i carabinieri.