fbpx

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Agrigento hanno nuovamente arrestato, Daniele Fanara, 39 anni, di Santa Elisabetta, per detenzione illegale di armi e munizioni. Daniele Fanara, fratello del presunto boss, Giuseppe Fanara, condannato a due ergastoli, era finito, una prima volta in carcere, lunedì scorso, perchè si rese responsabile di violazione di domicilio, minacce e violenza, nei confronti della sua ex compagna e dell’attuale convivente. Nella successiva perquisizione a casa dell’uomo i militari trovarono un vero arsenale. Per le armi, Fanfara venne solo denunciato a piede libero. Rimesso in libertà martedì scorso con il solo obbligo di firma, ieri è stato nuovamente arrestato per il possesso delle armi.