fbpx

I carabinieri della stazione di Santa Elisabetta, alle dipendenze della Compagnia di Canicattì, hanno arrestato un cittadino di nazionalità rumena, P.I., 45 anni. L’uomo è accusato di furto aggravato per avere manomesso il contatore dell’Enel, e avere asportato illecitamente energia elettrica per uso domestico.