Sassaiola tra giovanissimi, colpito e ferito un giornalista: l’uomo è fuori pericolo

Doveva essere una normale passeggiata, ma per un licatese si è trasformata in una esperienza da dimenticare. Protagonista di un increscioso episodio è stato il licatese Pino Santamaria. Il giornalista è stato colpito da una pietra lanciata da un giovanissimo, che, sostenuto da altri ragazzini, ha messo in atto una vera sassaiola contro un gruppo di minori.Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, l’uomo sarebbe stato colpito accidentalmente. Per lui sono scattati subito i soccorsi, il licatese è stato trasportato in ambulanza all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. Il fatto è accaduto al porto turistico di Licata. Santamaria è stato dimesso con una prognosi di quattro giorni. “È una vergogna – ha detto Santamaria -. Sono stato colpito alla testa da una pietrata, al porto turistico, mentre due bande di ragazzini si fronteggiavano a colpi di massi. C’erano tanti turisti in quel momento e tanti bambini e se quella pietra mi avesse colpito in pieno?” L’episodio è stato segnalato ai carabinieri di Licata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *