Attualità Cronaca Politica

Sblocca Italia soddisfatta Maria Iacono

Sblocca Italia soddisfatta Maria Iacono
Rate this post

Crisi economica e declino all’apparenza inevitabile. Il Governo nazionale si gioca, forse, l’ultima carta nel tentativo estremo di far uscire il paese da una situazione recessiva senza precedenti storici. Matteo Renzi ha voluto battezzare il decreto come “sblocca Italia” perchè, se attuato, potrebbe dare nuovo impulso ad una economia ormai in ginocchio. In proposito esprime soddisfazione la parlamentare agrigentina del Partito Democratico Maria Iacono, secondo la quale lo “Sblocca Italia” rappresenta un importante segnale per la ripresa economica ed il rilancio infrastrutturale del  Paese.” “Il decreto, attraverso la previsione di  un pacchetto di fondi  destinati al completamento ed alla costruzione di una serie di opere strutturali ed infrastrutturali per la Sicilia risponde – secondo Maria Iacono – alla esigenza di dotare la nostra Regione di una moderna rete viaria ed infrastrutturale in grado di essere efficiente ed innovativa. Maria Iacono si riferisce in particolare  al rifinanziamento della 640, attraverso la dotazione dei 45 milioni di euro necessari per il completamento dell’opera. “Sblocca Italia – ha aggiunto Maria Iacono – contiene novità normative in grado di migliorare il decoro delle nostre Città e rimettere in moto l’economia ridando  ossigeno alle imprese, come ad esempio il “ Regolamento Edilizio Unico”,  uguale per tutti i Comuni, che dovrà contenere la disciplina delle modalità costruttive. Ed ancora Maria Iacono ritiene significato l’impegno , sottolineato dal Governo,  in riferimento alla riqualificazione energetica degli immobili ed alla previsione di un ecobonus per la riqualificazione energetica e l’adeguamento antisismico, dei centri storici attraverso  l’Incentivazione dell’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili. “