fbpx

Si allungano i tempi per la demolizione dell’ecomostro realizzato agli inizi degli anni ’90 nei pressi della Scala dei Turchi. Il sindaco di Realmonte Piero Puccio, su specifica indicazione dell’assessoreto regionale al Territorio e Ambiente, ha dovuto emettere una nuova ordinanza con la quale, oltre ad intimare ai proprietari di demolire il manufatto abusivo, si impone agli stessi di smaltire il materiale in discariche autorizzate e di ricomporre  l’assetto originario della vegetazione del sito. E’ facile immaginare che queste necessarie prescrizioni comporteranno un inevitabile slittamento dell’inizio dei lavori.