fbpx

Ieri mattina alle 11 è stato siglato un accordo sindacale tra l’Ugl e la società Terme di Sciacca s.p.a., che prevede l’assunzione a partire da oggi degli assistenti bagnanti per almeno sei mesi, salvo ulteriori necessità aziendali che potrebbero allungare il contratto di lavoro. Al termine comunque si è stabilito di avviare una stretta collaborazione per quanto riguarda i problemi dei lavoratori, migliorando i canali di comunicazione diretti tra UGL e Azienda. C’erano presenti una delegazione degli assistenti bagnanti, il segretario dell’UGL agrigentina Eugenio Bartoccelli e il sig. Vincenzo Bongiovì in rappresentanza della società termale. L’accordo era nato subito dopo la trasmissione televisiva della settimana scorsa. Nel dopo trasmissione infatti c’è stato un lungo chiarimento tra l’amministratore delle terme Carlo Turriciano ed Eugenio Bartoccelli. Bartoccelli ieri ha dichiarato: “Speriamo che da oggi i rapporti e la comunicazione con l’azienda migliorino e che le terme possano avere una stagione nuova all’insegna dell’efficienza e del miglioramento dei servizi, sempre in attesa di un auspicabile rilancio del turismo termale a Sciacca”.