fbpx

Un fruttivendolo di Sciacca si è ferito all’interno del proprio negozio, in via Licata, in pieno centro. L’uomo, che ha 54 anni, si è inflitto una coltellata alla giugulare, ma è stato prontamente soccorso e trasportato in ospedale per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Secondo i medici, il fruttivendolo adesso è fuori pericolo. Alla base del gesto ci sarebbero problemi economici. La strada dove si trova il suo negozio di ortofrutta è chiusa da mesi al traffico, per i lavori di riqualificazione, i negozianti della zona lamentano da tempo un vistoso calo del proprio volume d’affari e protestano contro i tempi lunghi dei lavori.  L’uomo nei giorni scorsi si è visto negare il rinnovo dell’appalto per la fornitura di ortofrutta nel carcere di Sciacca ed anche questa situazione avrebbe determinato una condizione di forte depressione.