fbpx

Finisce in Tribunale la vicenda dell’apertura domenicale di un centro commerciale sorto da a Sciacca, contestata dalle associazioni di categoria. I commercianti hanno diffidato il Comune, ritenendolo inadempiente nel rispetto della normativa vigente in materia, ma l’Ente dice di essere in regola. Le associazioni di categoria si sono rivolte ad un legale e presentato un atto stragiudiziario. L’ordinanza sotto accusa prevede la chiusura delle attività di generi alimentari la domenica e il mercoledì pomeriggio, concedendo una deroga ai centri commerciali dove sono prevalenti altre tipologie commerciali.