fbpx

Un esposto è stato inviato al prefetto di Agrigento e alla Procura della Repubblica di Sciacca circa la presunta incompatibilità  del sindaco della città delle terme a ricoprire la carica, perché medico della mutua. A presentarlo è stato Pino Marinelli il quale non si è limitato a inviare l’esposto, ma anche a corredarlo di pareri dell’Associazione dei Comuni e della Regione. Marinelli ha preso lo spunto da un’interrogazione  presentata dal consigliere comunale Pippo Turco lo scorso 24 febbraio. Nell’interrogazione veniva evidenziato che “il sindaco, in quanto medico del Servizio sanitario nazionale, continua  ad esercitare la professione come da lui stesso dichiarato in più occasioni pubbliche”. Marinelli, nell’esposto cita anche una sentenza della Corte di Cassazione che dichiarava decaduto il sindaco di Civitanova Marche, perché essendo medico della mutua risultava essere incompatibile con la carica di sindaco.