fbpx

Il maltempo che si è abbattuto a Sciacca ha causato diversi danni e tanta paura per una serie di crolli avvenuti nel centro abitato. In via Carlo Max, quasi sicuramente a causa delle infiltrazioni dell’acqua piovana, un balcone si è sbriciolato al suolo. Fortuntamente non si sono registrati feriti. Poco dopo in via Esperado è crollato un muro. Grossi massi e terra si sono riversati su un’autovettura in sosta, che il proprietario aveva lasciato in sosta. Ingenti i danni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca che hanno provveduto a transennare la zona per limitare il pericolo.