fbpx

I poliziotti dell’Ufficio Pasi hanno arrestato in flagranza di reato Mounir Arem, per inottemperanza di ordine di espulsione dal territorio nazionale, emesso nell’anno 2008. L’arresto è avvenuto a seguito del rigetto dell’istanza del permesso di soggiorno per lavoro subordinato da parte del Questore Giuseppe Bisogno. L’extracomunitario sottoposto a giudizio è stato successivamente scarcerato avendo l’Autorità giudiziaria concesso il nulla osta all’espulsione, pertanto, all’immigrato è stato notificato l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro giorni quindici dalla data di notifica.