fbpx


Un giovane di 15 anni di Burgio, studente in un istituto superiore di Sciacca, è stato malmenato da alcuni coetanei nella villa comunale di Sciacca, vicino la stazione degli autobus.

A scatenare l’aggressione sarebbe stato il rifiuto del quindicenne alla richiesta di pagare una consumazione al bar a favore di un altro giovane.

Il giovane ha avvisato la polizia denunciando l’episodio. Trasportato in ospedale i medici gli hanno riscontrato la frattura del setto nasale. La polizia sta identificando gli aggressori.