fbpx

Due quadri del valore complessivo di circa 35.000 euro sono stati rubati nella notte tra mercoledi e giovedi dalla stanza del commissario liquidatore delle Terme di Sciacca. Si tratta di opere realizzate dagli artisti Ennio Calabria e Fausto Pirandello (figlio di Luigi), di proprietà della Regione. Qualcuno si è introdotto nella struttura  dall’attiguo parco per poi per poi forzare la serratura di una finestra.Sono in corso rilievi di carattere scientifico per individuare tracce dei ladri che hanno potuto agire indisturbati in un immobile che non è dotato di sistemi di sicurezza.