fbpx

Un pasticciere saccense, I. V., 57 anni, dipendente di una pasticceria di via De Gasperi, è stato arrestato per furto aggravato. Secondo gli investigatori, “giovandosi della incondizionata stima del proprietario e approfittando dell’inconsueto turno di lavoro, prelevava più volte e a cadenza giornaliera prodotti della pasticceria”. Dalle confezioni di pistacchio alle mandorle,  dalla mozzarella alla carta da forno, dal latte ai prodotti per gelati.  Il tutto si sarebbe concretizzato tra le 5 e le 5.40 del mattino. La polizia  ha fermato il pasticciere nell’atto in cui stava caricando la merce a bordo della sua auto. Il Gip ha convalidasto l’arresto ed applicato all’uomo la misura cautelare degli arresti domiciliari.