fbpx

Ventidue esemplari di pesce spada, per un totale di 548 chili, sono stati sequestrati dalla Guardia costiera di Sciacca. Il pesce spada era stato pescato da un peschereccio di Marsala in violazione di una circolare del ministero delle Politiche agricole che stabilisce il fermo di questo tipo di pesca fino al 30 novembre prossimo. Al comandante del natante è stata contestata la violazione amministrativa.