Scomparsa Gessica Lattuca, indagato Russotto: “un atto dovuto”

Sulla scomparsa di Gessica Lattuca la ventisettenne, mamma di quattro bambini, misteriosamente sparita da Favara il 12 agosto scorso, la tanto attesa svolta sulle indagini tarda ad arrivare anche se c’è qualche novità. A Filippo Russotto, l’ex compagno della donna e padre di 3 dei suoi 4 figli,è stato notificato l’avviso degli accertamenti tecnici non ripetibili. È stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Agrigento per i reati di scomparsa e sfruttamento dlela prostituzione. Sarebbe un atto dovuto per rendere utilizzabili a livello probatorio i risultati degli esami di laboratorio dei Ris di Messina . Il legale di Russotto , Salvatore Cusumano, esclude categoricamente la notifica di avvisi di garanzia al suo assistito. Intanto, le ricrche di Gessica continuano.