fbpx

Un ferito grave e quattro veicoli coinvolti è il bilancio di un incidente stradale che si è verificato in contrada Grotta Rossa, lungo la strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta. A scontrarsi un furgoncino Iveco, un tir, un camion frigorifero e un’autovettura Bmw. Ad avere la peggio il conducente del furgoncino Iveco, Giacomo Rinallo, 36 anni, di Campobello di Licata. Rimasto incastrato nella cabina di guida, è stato estratto dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco del comando provinciale di Caltanissetta e del distaccamento di Canicattì. A coordinare l’intervento il capo-squadra e presidente del consiglio comunale di Agrigento, Carmelo Callari. Rinallo ferito in maniera grave è stato trasportato con l’elisoccorso, atterrato su un terreno, al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Sul corpo dell’uomo i medici hanno riscontrato un trauma toracico e si sono riservati la prognosi. Illesi tutti gli occupanti degli altri veicoli coinvolti nello scontro. Sul posto per diverse ore hanno operato gli agenti della Polizia Stradale di Caltanissetta e di Canicattì, che hanno effettuato i rilievi per stabilire le responsabilità. Mentre i poliziotti della sezione Volante si sono occupati di regolare la viabilità lungo l’importante e trafficata arteria. Per alcuni chilometri si sono formate lunghe file di auto e mezzi pesanti. Dopo i rilievi del caso e la rimozione dei veicoli incidentati la situazione è ritornata alla normalità