fbpx

Una maxi piantagione di marijuana, con circa 4.200 piante, è stata scoperta, dai poliziotti del Commissariato di Canicattì, guidati dal dirigente Francesco Sammartino, con la collaborazione del personale della squadra Mobile della Questura di Agrigento, in contrada “Corrige Sanfilippo”, in territorio di Canicattì. Un trentaseienne, Giuseppe Savio Bonvissuto, trentaseienne, di Licata, con precedenti specifici, ritenuto il “guardiano”, è stato arrestato per le ipotesi di reato di detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto illegale di arma e munizioni. L’uomo è stato posto ai domiciliari.