Scoperti ed arrestati tre “furbetti” della luce

SONY DSC

Continuano le verifiche dei militari dell’Arma per scoprire eventuali furti di energia elettrica. Ad Agrigento, i carabinieri sono intervenuti in alcune abitazioni del centro storico ed all’interno di una di queste, hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica realizzato dal proprietario, un 33 enne agrigentino, già noto alle forze dell’ordine, nei cui confronti sono subito scattate le manette.

Stessa sorte è toccata ad un pensionato 62 enne residente a Santo Stefano di Quisquina. A Sambuca di Sicili, è finito in manette un cittadino romeno 42 enne, bracciante agricolo, domiciliato nel centro storico del paese, sempre per un illecito allaccio alla rete elettrica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.