fbpx

I carabinieri di Agrigento, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento, 10 immigrati ospiti di una comunità d’accoglienza di Raffadali, per l’ipotesi di reato di rissa. Si tratta di giovani provenienti dalla Tunisia, Marocco e Bangladesh, tra i 18 e i 20 anni. Uno di loro, durante la maxi zuffa scoppiata, domenica pomeriggio a quanto pare per futili motivi, verosimilmente, per etnie diverse, è rimasto ferito ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ha riportato vari traumi, ma non versa in pericolo di vita.