fbpx


Sabato e domenica prossimi, rispettivamente alle 20:30 e alle 18:30, al Teatro della Posta Vecchia, sarà di scena lo spettacolo “Se non sono gigli son pur sempre figli”. Protagonista, il tema dell’emarginazione sociale e personale.

La rappresentazione è a cura della compagnia agrigentina di Spoon River, già conosciuta per “Suonare ti tocca per tutta la vita”, rappresentato nella suggestiva cornice della Valle dei Templi, all’interno della manifestazione “Notte fra gli aranci della Kolymbetra”.