Sequestrato oltre un etto di “Hashish”. In manette un catanese

I carabinieri di Agrigento sequestrano oltre un etto di “Hashish” e arrestano un 57enne catanese. L’uomo sarebbe stato notato da una pattuglia nei pressi del carcere di contrada Petrusa. All’ALt , l’uomo a bordo dell’auto, un insospettabile 57 enne, si è subito fermato, cercando di far apparire di essere tranquillo. Da un successivo e minuzioso controllo dell’auto, da sotto un sedile, è saltato fuori un involucro di “Hashish” del peso di oltre un etto.

L’uomo, di professione agricoltore, è stato arrestato con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.