fbpx

Tre anni e otto mesi di reclusione  per rapina sono stati inflitti dal Tribunale di Sciacca a Massimiliano Barone. Sono sette le rapine che l’imputato avrebbe  perpetrato dal 6 al 16 marzo 2007. Le vittime sono Luciano Santacroce, Saverio de Gregorio, Baldassare Napoli, Francesco Gallucci, Filippo Marchisotta e Gaetano Alessi. Quattro rapine sarebbero state commesse a Menfi, due a Santa Margherita Belice, una a Giuliana. Il Tribunale ha assolto Patrizio Torretta, coimputato, per non aver commesso il fatto. Secondo la pubblica accusa, Barone si sarebbe impossessato di portafogli, i quali non contenevano somme rilevanti. Le sette rapine avrebbero complessivamente fruttato circa 220 euro.