Si è insediata la giunta comunale di Naro

Finiti i festeggiamenti e l’euforia per l’elezione ad attendere i neosindaci, usciti vincitori alle elezioni dello scorso 28 aprile, ci sono adesso tutta una serie di atti amministrativi da svolgere. Dalla proclamazione al giuramento in Consiglio comunale. A Naro, dopo l’insediamento del neo sindaco Maria Grazia Brandara, è stata la volta della giunta. Il primo cittadino ha nominato 4 assessori e conferito le deleghe: si tratta di 3 uomini e una donna. Pasquale Burgio , Calogero Cangemi, Serena Cremona e Dario Lombardo sono loro a comporre la squadra comunale del sindaco Brandara. A Burgio conferite le deleghe allo spettacolo, politiche e servizi scolastici, rapporti con gli emigrati all’estero e nell’Italia centro settentrionale, servizio idrico integrato, ciclo integrato dei rifiuti, pubblica illuminazione; a Cangemi sono state affidate le deleghe alle infrastrutture, opere pubbliche, rete viaria, trasporti e mobilità, arredo urbano, verde pubblico, servizi cimiteriali, cantieri di lavoro e di servizi.

Serena Cremona , nominata vice sindaco, dovrà occuparsi di trasparenza e anticorruzione, bilancio e finanze, sviluppo economico, attività produttive, politiche agricole, sviluppo rurale e territoriale, imprenditoria giovanile e femminile, promozione e incentivazione Start Up, pari opportunità.
Di promozione del turismo, sport, cultura, beni archeologici, monumentali, artistici, librari e museali e di innovazione tecnologica si occuperà Dario Lombardo.