fbpx

Un cittadino tunisino, N.A., 24 anni, residente da tempo ad Agrigento, è stato denunciato a piede libero dai poliziotti della sezione Volanti,per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Martedì pomeriggio è arrivata al centralino del 113, una chiamata di una donna, residente in via Acrone, che segnalava la presenza di un gruppo di extracomunitari, attorno alla sua auto, una Seat Ibiza parcheggiata sotto casa, pare, intenti a procurare danneggiamenti alla vettura. Alla vista delle auto della Polizia, però, gli immigrati se la sono data a gambe, scappando per le vie adiacenti. I poliziotti dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare il ventiquattrenne. Alla richiesta di esibire i documenti, il tunisino, oltre a rifiutarsi, ha opposto resistenza. Per questo motivo è scattate la denuncia. Sono in corso indagini per accertare se a danneggiare l’auto della donna, sia stato lo stesso tunisino con la complicità di alcuni connazionali.