fbpx

“Sono molto contento che la Sicilia sia stata dichiarata zona gialla. E’ la conferma che le misure di contrasto che abbiamo adottato finora sono state efficaci. Ma vorrei che fosse chiaro il messaggio che questo non vuole dire che il Covid-19 non c’è più. Il virus c’è ancora. E’ dietro l’angolo e rischiamo ogni giorno di venire contagiati anche noi. Per questo invito la cittadinanza a non abbassare la guardia. Maggiore libertà non vuole dire diventare irresponsabili. Bisogna gestire questa nuova situazione con prudenza e intelligenza se non vogliamo che tra quindici giorni retrocediamo di nuovo in zona arancione. Continuiamo a usare le mascherine ovunque, manteniamo le distanze di sicurezza, igienizziamo le mani e gli ambienti dove viviamo e…. soprattutto, evitiamo gli assembramenti”.