Siciliacque comunica torbidità e guasto sulla condotta dell’Acquedotto Fanaco

Riduzione della fornitura idrica ai serbatoi del Comune di Agrigento ed al partitore di Aragona, a causa di torbidità riscontrata nell’invaso dell’acquedotto Fanaco. A segnalarlo è Girgenti Acque a seguito della comunicazione al gestore di Sicilia Acque. La riduzione della fornitura idrica, dicono da Girgenti Acque, avrà conseguenze dirette sui Comuni serviti, ovevro :Agrigento, Aragona, Comitini, Porto Empedocle, Favara, Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini, Ravanusa e San Giovanni Gemini; Inoltre, sarebbe stato riscontrato un guasto sulla condotta dell’ acquedotto Fanaco, interruzione che avrebbe causato la sospensione della fornitura idrica nei Comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini e Ravanusa; Nei Comuni di Agrigento , Aragona, Comitini, Porto Empedocle e Favara – aggiungono da Girgenti Acque – questa problematica va ad aggiungersi alle altre riscontrate recentemente, per questo motivo, dicono dalla società che gestisce il servizio idrico, i possibili disagi cesseranno non appena la situazione sarà risolta.

[wp-rss-aggregator]