fbpx

Due cani di taglia piccola sono morti nell’incendio scoppiato all’interno di un’abitazione di via San Pietro, a Siculiana Marina. Le fiamme divampate probabilmente a causa di un corto circuito di un vecchio elettrodomestico, in pochi minuti si sono estese alla tettoia in legno che copriva la veranda, dove si trovavano i due animali. Al momento del rogo in casa non c’era nessuno, ad eccezione dei due cani che purtroppo sono deceduti tra le fiamme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, dietro la segnalazione di alcuni abitanti della zona. Per avere ragione delle fiamme i vigili del fuoco hanno lavorato per circa due prima di mettere in sicurezza l’immobile. Scattate le indagini i carabinieri della stazione di Siculiana hanno accertato che si è trattato di un corto circuito. L’ammontare dei danni è stato quantificato in 5 mila euro.