Situazione igienico-sanitaria a San Leone: la seconda commissione consiliare permanente incontra l’assessore Hamel.

La situazione igienico-sanitaria a San Leone è stata affrontata in un incontro tra i consiglieri componenti della seconda commissione consiliare e l’assessore con delega all’ambiente Hamel. Quest’ultimo nel suo intervento ha evidenziato il crono programma che, pur non prevedendo nessun incremento di personale per il periodo estivo e tuttavia, prevede un intervento di decespugliamento che sarà completato entro il prossimo 8 giugno. ” Inoltre sette lavoratori civici- ha detto l’assessore- saranno destinati alla raccolta di scarti che costantemente vengono abbandonati. Il servizio di pulizia delle spiagge è già avviato e si sta completando la prima fase che consiste nel rivoltare la sabbia per poi continuare con una pulizia con pettini stretti. Sull’arenile saranno collocati i cassonetti e quattro persone, facenti parte del progetto sottoscritto con lo SPRAR, cureranno la raccolta dei rifiuti sparsi. Partirà inoltre un servizio di raccolta dei sacchetti sparsi sulla spiaggia. Infine per venire incontro alle esigenze dei ristoratori si curerà il ritiro giornaliero dell’umido compatibilmente con gli obblighi contrattuali presi.