fbpx

La Funzione Pubblica della Cgil e la Fp Cgil Medici, hanno deciso di sospendere la manifestazione del 1 ottobre a Palermo. La decisione nasce da un tavolo di incontro tenutosi con l’Assessore regionale della salute, durante il quale, si legge nella nota, “è emersa la volontà politica di riaprire un tavolo di trattativa per riesaminare i provvedimenti emanati in materia di personale, con particolare riferimento agli atti aziendali ed alle dotazioni organiche, ed affrontare tutte le questioni inerenti precariato e stabilizzazioni, e qualità dei servizi sanitari e l’avvio urgente della medicina territoriale”. A darne notizia è Alfonso Buscemi Segretario Generale della FP CGIL che dichiara “ Riteniamo che sia stata premiata la mobilitazione e la coerenza della nostra Organizzazione, unica sigla presente a sostenere le ragioni del comparto e, pertanto, nelle more di verificare i reali impegni dell’Assessorato, abbiamo deciso di SOSPENDERE la manifestazione indetta per il 1˚ ottobre”.