Spazzatura lasciata fuori dai cassonetti. Appello di Alongi

L’assenza di senso civico di granparte dei cittadini agrigentini è cosa risaputa e nonostante i controlli e le multe , c’è chi continua a non rispettare le ordinanze e a gettare i rifiuti non solo fuori orario ma anche fuori dai cassonetti magari passando e gettandola dal finestrino, il cosidetto “lancio del sacchetto”. Arriva un appello al senso civico da parte dell’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi, lo stesso che denuncia un fenomeno in crescita e come le più elementari regole per il decoro urbano non siamo rispettate. Se , da un lato, c’è chi non rispetta le regole , dall’altro c’è chi, invece, in maniera sempre più frequente, segnala con tanto di fotografie le cattive abitudini di alcuni. “Nonostante i cassonetti siano muniti di alzacoperchio a pedali – spiega Giancarlo Alongi – riceviamo sempre più segnalazioni sia dai cittadini, sia dai nostri operatori ecologici, di sacchetti della spazzatura lasciati davanti ai contenitori sia in centro, come nel caso di via Manzoni (NELLA FOTO), sia nelle periferie come nel caso di Villaseta verificatosi solo qualche giorno addietro. Noi, seguiamo ormai da mesi, scrupolosamente, le indicazioni che ci sono state date dagli uffici comunali che ordinano di tenere i cassonetti chiusi, ma evidentemente, alcune persone, non vogliono fare neppure lo sforzo di schiacciare il pesale per aprirlo e depositare i sacchetti all’interno”. Eppure “le regole del gioco” sono chiare e ben in evidenza e la Legge non ammette ignoranza. In tale direzione sono stati potenziati i controlli pronte a sanzionare gli eventuali trasgressori. “Va inoltre detto – conclude Alongi – che quando i sacchetti vengono abbandonati dopo il passaggio dei mezzi e dei nostri netturbini, gli stessi sacchetti restano per strada fino all’indomani mattina in balia di animali alla ricerca di cibo. Invitiamo ancora una volta tutti i cittadini a seguire quelle che sono le regole basilari del vivere civile e della collaborazione per tenere pulita la città”. Del resto, avere una città pulita è un piacere, mantenerla pulita un dovere. I rifiuti, lo ricordiamo, vanno conferiti dale 19 alle 24, tutti i giorni tranne il sabato.

 

[wp-rss-aggregator]