Agrigento Cronaca

Spintoni e urla per l’affitto, neonato cade dalle braccia del padre: tragedia scongiurata

albulanzaAffitto non pagato da mesi. Divampa la discussione fra proprietario dell’abitazione e locatario. Dopo le parole si sarebbe passati agli spintoni. E proprio durante uno di questi spintoni, il neonato che l’affittuario teneva in braccio è caduto sul pavimento. E’ stato soccorso e trasportato, con un’autoambulanza del 118, in ospedale. Per fortuna, il piccino – di poche settimane – non ha riportato gravi traumi. La paura è stata, di fatto, tantissima. Da oltre un anno l’immigrato, insieme alla sua famiglia, abita in un’abitazione – presa appunto in affitto – del centro di Agrigento, a poche decine di metri dal terminal degli autobus di piazza Rosselli. Da qualche mese, l’uomo non è riuscito ad onorare il pagamento mensile del canone.