“Storia di una ladra di libri”, studenti del Montalcini al cinema

Ancora attività didattiche formative per gli studenti dell’istituto comprensivo Rita Levi Montalcini di Agrigento, diretto da Luigi Costanza. Nell’ambito del progetto “la scuola incontra il cinema” gli alunni dei plessi Giovanni Paolo 2 e De Cosmi hanno partecipato alla visione alla visione del film “Storia di una ladra di libri”,tratto dal romanzo di Zusak . L’iniziativa ha offerto agli alunni momenti di grande coinvolgimento emotivo .
La storia di Liesel ,ambientata durante la seconda guerra mondiale,  ha veicolato un messaggio forte che i bambini ,grazie anche al lavoro propedeutico degli insegnanti, hanno saputo cogliere: anche nei momenti più drammatici è possibile trovare una ragione per andare avanti. La scelta di questo film è stata determinata dalla convinzione che “un’educazione efficace” è basata sulla crescita culturale, intellettuale ed emotiva. La vicenda, infatti ,oltre a far conoscere un periodo storico attraverso il vissuto dei personaggi ,ha un forte impatto emotivo e induce a riflettere sulla complessità dell’ animo umano.