“Switch On”, arrestato Roberto Onolfo

La polizia di Stato ha arrestato Roberto Onolfo , 26 anni, in esecuzione ad un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Agrigento, lo scorso 9 maggio.

La cattura, ad opera della Squadra Mobile di Agrigento, diretta da Giovanni Minardi, è avvenuta a poche ore dal rientro sul territorio nazionale del 26enne per il quale, tra l’altro, era stato anche emesso un mandato di arresto europeo.

Il giovane, lo scorso mese di febbraio, era sfuggito agli arresti eseguiti dalla stessa Squadra Mobile nel corso dell’operazione denominata “Switch On”.

ONOLFO è ritenuto responsabile di associazione per delinquere finalizzata ai furti, rapine e ricettazione, rapina pluriaggravata in concorso, ai danni di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Siculiana speronata da un gruppo di giovani al fine di assicurarsi la fuga, nonché vari episodi di furti aggravati, perpetrati in vari Centri di questa Provincia.