fbpx

Una decisione del Tar Sicilia che annulla l’affidamento della sponsorizzazione finalizzata ai servizi di gestione e di biglietteria del teatro Pirandello di Agrigento. Ma ricostruiamo la vicenda che ha portato alla pronuncia del Tribunale amministrativo regionale di Palermo e che potrebbe avere ripercussioni sullo svolgimento della stagione teatrale.
Da un lato la, dall’altro il Sestante, entrambe in gara per vedersi affidare, a suo tempo, tutti i servizi di gestione e di biglietteria riguardanti l’intera stagione teatrale. Servizi, i cui costi dovrebero essere coperti dagli sponsor reperiti dalla stessa impresa aggiudicatrice, in cambio di utili su sponsorizzazione e vendita biglietti. Gara aggiudicata proprio da Il Sestante. Ed è qui il nocciolo della questione. La Tourist Service, in primo luogo scrive al Comune, sostenendo la mancanza di requisiti de Il Sestante, soprattutto in merito alla titolarità dei sistemi elettronici certificati per la vendita dei biglietti, poi presenta ricorso al Tar, chiedendo l’annullamento dell’aggiudicazione. Il Comune di Agrigento si costituisce. E siamo alla data odierna. I giudici del Tribunale hanno infatti accolto il ricorso della Tourist Service in sull’all’affidamento al della A questo punto l’aggiudicazione dovrebbe essere fatta alla Tourist che potrebbe anche non accettare. In quest’ultimo caso la stagione teatrale potrebbe anche rischiare di saltare. I responsabili  della società ricorrente comunque non sembrano intenzionati a creare difficoltà al Comune.