fbpx

I carabinieri della stazione di Cattolica Eraclea hanno arrestato un disoccupato del luogo, Sebastiano Spagnolo, 53 anni, per detenzione illegale di armi e munizioni da guerra, detenzione di armi clandestine, e di armi e munizioni comuni da sparo. La scoperta è stata fatta dai militari dell’Arma nel corso di una perquisizione domiciliare. Sono state rinvenute un fucile da guerra calibro 303 e un fucile calibro 12, perfettamente funzionanti; poi decine di armi giocattolo ed un notevole quantitativo di munizioni, nonche’ pistole a salve ed occorrente per il confezionamento di cartucce, il tutto e’ stato sottoposto a sequestro. L’arrestato dopo le formalita’ di rito è stato tradotto presso la Casa circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorita’ giudiziaria.