fbpx

Non soltanto controlli – molteplici e capillari – lungo le strade cittadine e lungo le principali statali. Ma anche un’attività di intelligence che, ieri, ha consentito di bloccare una persona che, senza alcun valido e legittimo motivo, stava tentando di imbarcarsi su un volo di linea in partenza dal Nord Italia con destinazione Sicilia e dunque Agrigento. L’attività di intelligence della polizia della città dei Templi è stata svolta in sinergia con gli agenti di polizia dell’aeroporto di partenza.

Anche quest’episodio testimonia – hanno reso noto dalla Questura – la prioritaria attenzione rivolta dalla polizia alla salute pubblica e dunque al rispetto, pieno e diffuso, delle misure disposte dalle autorità per provare a contenere la diffusione del contagio da Covid-19.